Persone Negative: Ecco Le Strategie Più Intelligenti per Relazionarci con Loro

Le persone negative che ci circondano influiscono sulla qualità della nostra vita. Ecco come relazionarci con loro.

Diciamo subito che le possiamo trovare in famiglia, fra i colleghi di lavoro e la gente che incontriamo. Possono trovarsi ovunque le persone negative che condizionano i nostri pensieri. Ma come relazionarci per non subirne gli influssi?

Persone negative: come gestire la relazione

I problemi della quotidianità fanno si che molta gente sia spesso di mal umore e stressata. Tende a lamentarsi di tutto e influenza anche le persone con cui sta a contatto. Vediamo, allora, come relazionarci se incontriamo persone di questo tipo.

Possono essere i nostri amici più stretti a anche i componenti dello stesso nucleo familiare. Ci stancano, ci deprimono e nonostante ci sforziamo di trasmettergli ottimismo, mostrano sempre lo stesso atteggiamento negativo nei confronti del mondo.

A furia di frequentarle, queste persone ci rendono come loro. Anche noi finiamo per vedere la vita con la loro stessa ottica. Dobbiamo avere, quindi, la forza di reagire e non cambiare il nostro spirito positivo e il nostro atteggiamento solare.

NON PERDERTI  Fidatevi di quello che sentite più che di quello che pensate

Relazionarci con persone negative ci invecchia e ci fa ammalare.

In questo articolo proponiamo le strategie più intelligenti per come relazionarci con le persone negative. Tutti le possiamo mettere in pratica per evitare di farci coinvolgere.

Sorridi di più

Mostrarti sempre sorridente e piena di entusiasmo, tende a spiazzare la persona che ti incontra per iniziare con te un dialogo che tende ad arrivare a conclusioni negative. A furia di assumere questo atteggiamento vedrai che la prossima volta ci penserà un po’ di più quando deciderà di scegliere la prossima vittima.

Sii sempre compassionevole

Anche se le persone negative ti fanno innervosire ed irritare, sforzati di comprendere il motivo per cui sono diventati così pessimisti. Se sono delle persone anziane è molto probabile che abbiano dei seri problemi di salute oppure che la loro vita non sia stata molto fortunata con loro. Se vi mostrate disponibili all’ascolto può darsi che si rilassino e cambino un tantino atteggiamento.

NON PERDERTI  E' così che perdi una donna che vuole davvero stare con te

Non cercare mai il confronto

Vivere accanto a persone di questo tipo non fa bene né al corpo e tanto meno allo spirito. Hanno un modo di vedere la vita deformato che è difficile comprendere. Evita, quindi, di confrontarti con loro e mostra un atteggiamento distaccato.

Difendi i tuoi spazi

Fai sempre in modo che pur frequentandole, le persone negative non invadano il tuo campo e quindi non interferiscano con la tua vita privata. Rischieresti di danneggiare anche la tua sfera intima.

Non mescolare i loro pensieri con i tuoi

Se loro hanno vissuto da perdenti e ancora oggi hanno deciso di non cambiare atteggiamento, non lasciare che la tua vita diventi come la loro. Resta con il tuo punto di vista e continua per la tua strada.

Evita di frequentarle

Oramai ti sarai reso conto di quanto male fanno alla psiche, persone di questo genere. Per quanto ti sia sforzato di mostrarti ottimista, sorridente e disposto all’ascolto, non hai notato nessun tipo di impegno di cambiamento da parte loro? Evita, allora, di frequentarli, Inventa una scusa, mostrati indaffarato. Sempre con il sorriso sulle labbra, riduci al minimo le possibilità di incontro.

NON PERDERTI  Le Donne Ferite Troppe Volte Iniziano A Pensare Queste 7 Cose Senza Rendersene Nemmeno Conto

Ecco come relazionarci con le persone negative, perché noi amiamo la vita e nonostante tutte le complicazioni, riusciamo ancora a sorridere per ogni nuovo giorno che abbiamo la possibilità di vivere intensamente.

Francesca Varriale