Non tenere tutto dentro. Tacere logora e uccide lentamente

Le parole hanno un potere davvero forte, tutti lo sperimentano almeno una volta nella vita. Le parole, la comunicazione, sono la base per la nostra società, ma anche per la nostra salute psichica.
Esprimere il nostro pensiero, da bambini, ci risulta davvero facile, perché è esattamente ciò che ci viene insegnato, ma poi, nel tempo, questa abitudine, la perdiamo.

Non tenere tutto dentro. Tacere logora e uccide lentamente

Troviamo difficile, con gli anni, esprimere esattamente ciò che proviamo e ciò che pensiamo, un po’ perché abbiamo paura del giudizio altrui, altre volte, perché temiamo che il nostro pensiero, possa ledere qualcuno.

In realtà, questi problemi, non sono altro che pensieri che resteranno nostri, perché finché non esprimiamo ciò che pensiamo, non sapremo mai, quale sarà la conseguenza.

Trattenere ciò che ci fa male, per paura di far male ad altre persone, non si chiama altruismo, si chiama “masochismo”.

Dunque, far uscire fuori, dalla nostra mente e dal nostro corpo, tutti questi pensieri negativi, ci aiuta, a fare del bene a noi stessi, perché diventiamo davvero delle vittime di noi stessi, quando non cacciamo via questi pensieri.

NON PERDERTI  L'effetto Dunning – Kruger: ecco perché gli stupidi sono sempre strasicuri?

Sono troppe le persone che vivono di silenzi, che vivono di dolori interni senza mai esternarli perché vivono nella paura costante, di essere giudicati o essere isolati.
Tu, non far parte di loro, caccia via ogni tuo pensiero, fare del bene agli altri, se consegue, far del male a te, non è un ricavo di nessun tipo, anzi, non farai altro che peggiorare il tuo umore.

Ama prima te stesso, la conseguenza di trattenere il silenzio, è quella di ammalarsi, trattenere tutte queste emozioni negative, non fa altro che corroderci dentro, senza mai lasciarci.

La conseguenza sociale, invece, riflette l’idea che possono farsi gli altri di te, se continuerai a fare ciò che gli altri ti chiedono, loro penseranno sempre che tu sei sfruttabile.

Per cui, ti sfrutteranno sempre e ti guarderanno soltanto come, colui, che non parla mai e acconsente a tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *