Semi di Chia per aumentare il metabolismo, dimagrire e combattere le infiammazioni. Ecco come usarli

Nel mese di Maggio e Giugno, tiriamo un po’ le somme del nostro ipotetico rapporto con la prova costume. Non tutti riescono a mantenere la linea fino all’inizio dell’estate. Insomma, sappiamo tutti quanto è difficile dopo le feste pasquali riuscire a recuperare i chilo ormai assunti per ottenere una linea corporea che si avvicina al nostro ideale.

Ma, siamo grandi sostenitori dell’idea che non è mai troppo tardi, per nessuno. Insomma, siamo sempre in tempo per perdere qualche chilo, entro la fine del mese ed inizio del prossimo.

Sicuramente non vi garantiamo che sia possibile raggiungere la forma desiderata in due mesi, ma possiamo avvicinarci, con dei piccoli accorgimenti.

Semi di Chia per aumentare il metabolismo, dimagrire e combattere le infiammazioni.

Ad esempio, i semi di chia, non tutti li conoscono, ma sono ottimi per aiutare il metabolismo e dunque a dimagrire e per combattere delle infiammazioni. I semi di chia, sono famosi per le loro proprietà, sono ricchi di: omega 3 e 6, vitamine, proteine, antiossidanti, fibre e minerali.

NON PERDERTI  Baffetti. Come eliminarli in modo PERMANENTE dal viso in soli 20 minuti

Talvolta sono ottimi per chi soffre di stitichezza. Sono fantastici anche grazie alle loro proprietà, per curare i nostri capelli e unghie, insomma probabilmente otterremo anche dei capelli ed unghie più forti.

Sono proprio le fibre, le vitamine e le proteine dei semi di chia, che facilitano il dimagrimento, ovviamente non possiamo dimagrire soltanto consumando semi di chia, ma accompagnandoli con una dieta.

Ecco come usarli

I loro sali minerali in particolare: magnesio, potassio, ferro, calcio, zinco, rame e tanti altri, favoriscono anche un rafforzamento osseo, magnifico per chi magari va incontro ad una certa età.

Assumendo i semi di chia, ad esempio durante l’orario dello spuntino, favoriremo un senso di sazietà, che ci durerà per l’intero pomeriggio, un po’ come le mandorle. Insomma, non sentiremo più il bisogno di mangiare quel qualcosa in più che però non aiuta la nostra dieta e non favorisce il dimagrimento.

Possiamo assumere questi semi in vari modi, ad esempio è possibile creare una bevanda dissetante e talvolta diuretica. Basterà metterli in ammollo tutta la notte in acqua, con una leggera spremuta di limone, ottimo anche per stimolare l’intestino pigro. Ma d’altronde, possiamo trovare tantissime ricette con i semi di chia su internet, perché possono essere davvero utilizzati in tantissimi modi.

NON PERDERTI  5 rimedi antichi che non conosci per dormire bene

Ad esempio, possiamo metterli nello yogurt per rendere lo spuntino più saporito e per saziarci di più, rispetto all’assunzione del semplice yogurt.