Quando non si hanno più lacrime da versare piange il corpo, ecco cosa succede

Le emozioni, sono un modo per esprimersi, sicuramente tra di noi c’è chi è più sensibile o più emotivo rispetto ad un altro soggetto. Ciò però non preclude il fatto che quest’ultimo provi delle emozioni.

Tutti gli esseri umani provano delle emozioni; spesso però, alcune società e l’educazione, ci impongo che mostrare le emozioni è quasi sbagliato perché dimostriamo la nostra parte debole.

Ad esempio, si è sempre detto che un uomo non deve piangere, questo perché, in un certo senso, diminuisce la sua virilità, ma in realtà c’è chi pensa esattamente il contrario.

Quando non si hanno più lacrime da versare piange il corpo, ecco cosa succede.

C’è chi addirittura afferma che un uomo per essere considerato tale, deve provare e dimostrare delle emozioni e quindi piangere anche lui, poiché fatto di carne ed ossa.

Quando preferiamo tenerci le nostre emozioni per noi, facciamo un danno al nostro corpo oltre che alla nostra psiche o forse nemmeno ce ne rendiamo conto. In realtà, ci sono migliaia di articoli che parlano proprio di questo. Siamo sempre stati informati del fatto che lo stomaco è un po’ il secondo cervello.

NON PERDERTI  Quello che c'è da sapere sul dosaggio della vitamina D

Questo perché tutte le emozioni passano un po’ da lì, come ad esempio la sensazione delle farfalle nello stomaco quando dobbiamo affrontare qualcosa di emozionante. Ma associando le emozioni al corpo, cosa accade se noi, non lasciamo libere le nostre emozioni?

Oggi ve lo spieghiamo brevemente. Se proviamo rabbia, danneggiamo inconsapevolmente il nostro fegato e la cistifellea, questo tipo di emozioni danneggiano questi organi e possono causare vertigini e potremmo riscontrare pressione alta.

Se proviamo ansia, potremmo trovarci a danneggiare sia i nostri polmoni che l’intestino crasso. Quanti di voi, quando sono ansiosi si rendono conto che gli manca il respiro o di aver mal di pancia? Ecco è proprio questo il caso, però a lungo andare potrebbero formarsi delle ulcere nell’intestino e progredire con il tempo.

Se proviamo paura, danneggiamo i nostri reni. Avete sicuramente qualche volta sentito dire che qualcuno ha urinato dalla paura. Bene, non è un caso, è vero che nel caso della paura, possiamo perdere il controllo totale della vescica, questo perché i nostri muscoli si rilassano e contraggono continuamente durante l’emozione

NON PERDERTI  Finalmente creata la pelle artificiale da poter utilizzare in caso di gravi ustioni