I peli sotto il mento possono dirci molte cose che forse non sai

Negli ultimi anni la cura personale è diventata qualcosa di estremamente necessario. Chi non si prende cura del proprio corpo, generalmente, dà l’impressione di essere una persona trascurata.

Se fino a qualche anno fa, la cura personale era ritenuta principalmente femminile, da qualche anno a questa parte, l’idea della cura personale è cambiata totalmente diventando unisex e quindi travolgendo anche gli uomini.

Infatti sempre più uomini si rivolgono ad un estetista per curare sia le sopracciglia e i peli sulle gambe e sul petto.

Ci sono alcuni casi in cui noi donne, ci troviamo ad affrontare una problematica particolare. Molte volte piuttosto che farci aiutare da uno specialista preferiamo occuparcene da sole. Ad esempio, la crescita dei peli sotto al mento è un caso di questi, secondo uno studio quasi il 30% delle donne soffre di questo problema e circa il 15% di loro non si rivolge ad uno specialista.

La crescita dei peli sotto il mento, non è qualcosa di per se preoccupante. Bisognerebbe rivolgersi ad uno specialista per curarla, cercando così di capire quale sia il problema che è la causa della crescita.
L’errore che spesso commettono molte donne è quello di radersi sotto al mento, con un rasoio.

NON PERDERTI  DIMENTICARE LE COSE E' SINONIMO D'INTELLIGENZA, LO DICE LA SCIENZA

Utilizzare un rasoio non fa altro che agevolare la crescita dei peli, trasformando quei pochi peli in una vera e propria barba. Ovviamente questo non è il risultato che speriamo di ottenere; per cui sarebbe meglio liberarsi di questa peluria con una cera o semplicemente con delle pinzette.

Ci sono vari motivi per la quale crescono i peli sotto al mento ed oggi ve li vogliamo elencare tutti.

Il primo motivo per cui è possibile che vi crescano dei peli sotto il mento è dovuto a una questione ereditarietà; è possibile che se vostra madre o vostra nonna soffrivano di questo problema anche voi lo abbiate.

Il secondo motivo è da attribuire ai vostri ormoni. Spesso capita che, le donne abbiano un’eccessiva produzione di ormoni maschili. Parliamo degli androgeni, questi non fanno altro che aumentare la crescita della vostra peluria. Che sia sulle gambe, sulle braccia, sulla pancia, sul petto, sul seno oppure sotto al mento e sui baffi.

NON PERDERTI  La dieta Sass Vaccariello per perdere 7 chili velocemente

La terza motivazione, che potrebbe comportare una crescita anomala di peli sul mento, è attribuibile all’età. Quando si avanza con l’età è possibile che ci sia uno squilibrio ormonale, Quindi la causa dei vostri peli sotto il mento potrebbe essere dovuta a questo.

La quarta motivazione, invece va attribuita alla sindrome dell’ovaio policistico. Se pensate di soffrire di questa sindrome o ne avete la certezza, perché vi è stata già diagnosticata dal vostro ginecologo, allora sappiate che probabilmente vi cresceranno dei peli in maniera anomala, sia sul mento che sul resto del corpo. Questa sindrome procura anche altri sintomi, come: infertilità, squilibrio ormonale come già avevamo citato, perdita di peso e dolori mestruali molto forti.

La quinta motivazione potrebbe essere attribuita al morbo di crushing, questo morbo, procura anche altri sintomi come: immunodepressione, perdita o aumento di peso, fragilità capillare, pelle molto delicata e stress forte.

La sesta motivazione e ultima, potrebbe essere una gravidanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *