Controlla se hai questa moneta, vale ben 2500 euro

Nella vita, ci potranno capitare tantissime situazioni molto fortunate. Come ad esempio, vincere con un gratta e vinci oppure vincere al Superenalotto o semplicemente trovare dei soldi per strada.

Potrebbe succedere invece che la vostra fortuna, invece l’avete in tasca e non ne siete a conoscenza.

Questa moneta vale 2500 euro

Questo è capitato a molti italiani, circa nel 2000. Infatti quando ci fu il passaggio dalla lira all’euro alcune monete da un 1 centesimo furono coniate in maniera errata.
L’azienda Bolaffi famosa per la conduzione di aste dichiarò di essere in possesso di circa sei delle monete errate.

Queste monete avevano di errato il disegno e il diametro, infatti l’un 1 centesimo , raffigurava la mole Antonelliana che invece, generalmente è raffigurata sulla moneta da due centesimi.

Inizialmente ci fu un grosso dibattito e anche una controversia giudiziaria tra l’azienda Bolaffi e la zecca di Stato i quali ritenevano che, quelle monete, dovevano essere ritirate dalla Guardia di Finanza. Proprio in quel periodo però, ci furono una serie di collezionisti che bramavano per quelle monete.

NON PERDERTI  Kenya: installato il primo impianto solare che trasforma l'acqua del mare in potabile

La controversia giudiziaria vide vincitori l’azienda Bolaffi e una di quelle monete , fu messa all’asta proprio dall’azienda Bolaffi, con una base di 2500 € .

Insomma quella moneta valeva davvero tantissimi soldi, si dice che in giro ce ne siano ancora un centinaio o forse di più, probabilmente anche voi ne siete in possesso anche se è molto difficile trovarle.

Queste monete dunque, diventarono una vera fonte di ricchezza per chi le aveva collezionate o quanto meno ne era in possesso. Molti collezionisti ancora oggi le cercano, e sono disposti a pagare qualunque cifra per questo “tesoro”. Per cui se doveste trovare questa moneta particolare, potreste tranquillamente rivenderla e ricavarci qualsiasi cifra voi vogliate.

Magari, se siete collezionisti o semplicemente, se negli anni avete cumulato alcune monete da pochi centesimi, compreso l’1 centesimo, potrebbe esservi rimasta in casa questa moneta fortunata.

Altrimenti se siete alla ricerca di questa moneta, aguzzate la vista, e chiedete a parenti o amici se si ritrovano qualche vecchia moneta nel cassetto. Vi auguriamo insomma di trovarla al più presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *