Figli adulti di madri invadenti: in che modo questo legame influisce nelle loro vite

Possiamo affermare che: essere una madre è un compito davvero difficile. In primo luogo perché, impartire l’educazione ai propri figli, è davvero un’impresa. In secondo luogo, perché si instaura un rapporto che è impossibile da spiegare.

Figli adulti di madri invadenti: questo legame influisce negativamente nelle loro vite

Oggi vogliamo parlarvi non del solito rapporto madre e figlia, che sicuramente ha la sua importanza, ma del rapporto che si instaura tra una madre ed il proprio figlio.

Spesso questo rapporto viene molto trascurato poiché ci focalizziamo, un po’ per colpa della nostra cultura, sul rapporto che un figlio ha con il proprio padre. Ma il rapporto che si ha con la propria madre è di altrettanta importanza.

Infatti, possiamo notare che spesso, la figura della madre è onnipresente nella vita del proprio figlio. Quasi come se volesse condizionare la sua vita sentimentale e privata. Infatti nella crescita dell’uomo notiamo spesso che la madre ha un forte ascendente.

NON PERDERTI  Il tempo è un giudice molto saggio

Il perché non è dovuto ad una scelta egoistica (come invece si potrebbe pensare), ma ad un legame profondo che si instaura fin dal momento del concepimento. E’ necessario però che, le madri si rendano conto che, una volta cresciuto il loro bambino (e diventato di conseguenza un uomo), costui ha tutto il diritto di iniziare una propria vita, libero dai condizionamenti della madre.

Un uomo che resta legato alla propria madre è un uomo insicuro e infelice

È una realtà che purtroppo si presenta spesso. Sicuramente, avrete avuto a che fare nella vostra vita, con uomini  “mammoni” che seguono sempre tutte le regole della madre. Senza pensare ai propri interessi o ai rapporti che instaurano con una donna, un po’ come se, la madre, fosse gelosa che il figlio intraprenda delle relazioni.

Un uomo che resta legato alla propria madre è al rapporto che ha con lei, è un uomo molto infelice, non libero di scegliere per se stesso e diventerà anche insicuro.
È un uomo che ha bisogno di continue conferme, ha bisogno di sentirsi protetto e non è in grado di proteggere. Ha bisogno di essere continuamente ascoltato e accontentato, un po’ come se fosse un bambino.

NON PERDERTI  La depressione non è solo tristezza, è molto di più e influenza molto più di quanto pensi

È un uomo che si priva dei propri sentimenti, è un uomo che non riesce ad esternare ciò che pensa e ciò che vorrebbe per la propria vita. E’ un uomo che non è in grado di vivere liberamente esperienze ed avventure che in genere dovrebbe vivere.

Questi uomini, talvolta, cercano di liberarsi di questo rapporto un po’ malato e qualche volta, riescono anche a farcela, mentre altre, vengono colpiti dal rimorso e dalla sensazione di star tradendo la propria madre.

Se siete a contatto con uomini del genere, sarà sicuramente difficile vivere la vostra relazione e sicuramente sentirete il bisogno di dovervi liberare della figura della madre, anche se sicuramente sarà difficile.

Nel caso in cui voi stesse per intraprendere una relazione con un uomo che ha questa situazione in corso, sarà meglio per voi scappare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *