7 trucchi per far risplendere casa senza perdere tempo né sprecare fatiche

Quando si tratta di fare le pulizie di casa, non tutti siamo esattamente entusiasti. Infatti, c’è anche chi spera di svegliarsi e trovare la casa già pulita ed in ordine. Ma come far risplendere la casa?

Ci sono dei trucchetti per rendere il tutto più semplice e per non perdere molto tempo per fare le pulizie di casa.

Oggi vi sveleremo tutti i trucchetti per rendere più piacevole, veloce e facile pulire la vostra abitazione senza sforzarvi troppo.

Far risplendere la casa: muffe e calcare

Uno dei problemi che più ci porta a stancarci è sicuramente la presenza di muffe nella casa o negli armadi. Tipica delle case molto umide, ma c’è un rimedio veloce per eliminarle.

Ci servirà: una tazza d’acqua, mezza tazza di aceto bianco, un cucchiaio di bicarbonato di sodio, succo di mezzo limone e 5 gocce di olio essenziale di lavanda.

Basterà mescolare tutti questi ingredienti, partendo però dall’acqua, aceto e bicarbonato, successivamente aggiungere gli altri. Poi applicarli sulla zona interessata, lasciarla agire per 20 minuti ed eliminare il tutto con un panno bagnato.

NON PERDERTI  Energia negativa: come eliminarla ed avere in casa solo energia positiva

Il calcare, è un altro nemico della nostra casa. Per eliminare questo agente fastidioso, possiamo utilizzare la carta da forno, basterà strofinare questa carta sulla zona interessata.

Ritorneranno come nuovi, lo stesso procedimento potrete utilizzarlo per i rubinetti del bagno e successivamente lavarli con acqua calda e sapone semplicemente.

Pulizia di porcellana e altro

Per pulire invece, la porcellana e la vasca da bagno, servirà un composto di bicarbonato e acqua ossigenata e vedrete che tutto tornerà come in origine.

I ventilatori da soffitto, sono un nemico incredibile, sono sempre difficili da pulire soprattutto perché la polvere accumulata poi finisce sul pavimento e si ricomincia d’accapo. Per evitare tutto questo, possiamo pulirli utilizzando una federa di un cuscino che raccoglierà tutta la polvere sulle palette e non cadrà sul pavimento.

Le zanzariere, sono un altro oggetto davvero difficile da pulire, ma soprattutto molto faticoso, c’è un metodo però per pulirli senza perdere tempo. Infatti, un ottimo alleato è il rullo che raccoglie i peli, basterà passarlo sulla zanzariera e tutto si attaccherà al rullo e sparirà.

NON PERDERTI  5 trucchi per lavare la lana senza infeltrirla o rovinarla

Mentre per pulire il bollitore, basterà acqua e aceto e far partire il bollitore; si pulirà praticamente da solo e rimarrà immacolato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *