Ecco perché dovresti appendere una busta d’acqua fuori della porta

E’ arrivata finalmente l’estate e con lei, anche il caldo, le belle giornate, il mare e le gite fuori porta con la propria famiglia, l’estate è davvero la stagione che tutti aspettiamo durante l’anno per goderci le meritate vacanze.

Ma non è soltanto la stagione del divertimento, non dimentichiamoci che l’estate è anche la stagione degli insetti indesiderati, in particolare, ritornano le tanto odiate e temute zanzare.

Le zanzare, non solo con le loro punture sono fastidiose ma interrompono anche il sonno, che già difficilmente riusciamo a conciliare dato le alte temperature stagionali. Ma davvero, sono soltanto loro il problema dell’estate?

Ecco perché dovresti appendere una busta d’acqua fuori della porta.

No, infatti, abbiamo anche un altro tipo d’insetto veramente molto fastidioso e che vorremmo tenere il più possibile alla larga dal nostro ambiente domestico. Ci riferiamo, ovviamente, alle mosche, insetti davvero fastidiosi che riescono però, in tutti i modi ad accedere alle nostre case provocandoci fastidio.

NON PERDERTI  Menta. Se Metti Questa Pianta In casa Tua, Allontanerai Insetti,Topi e Ragni

Liberarcene è talvolta complicato, infatti esistono davvero molte trappole per loro, ma spesso sono davvero costose e non sempre sono efficienti, per non parlare dei prodotti chimici che ci sono in commercio. Oggi, infatti, vi spiegheremo un trucchetto, molto valido, per tenere lontano dal vostro ambiente domestico le mosche.

Ecco perché dovresti appendere una busta d’acqua fuori della porta.

Vi dovrete munire di: un sacchetto di plastica per il congelatore, dell’acqua, sale, succo di limone e qualche monetina. Sarà necessario prendere una ciotola e versare i primi ingredienti al suo interno, poi mescolare bene, dopodiché, versare il tutto in questo sacchetto e aggiungere le monetine.

Sarà pronto per essere esposto fuori dalle vostre porte e finestre, in modo tale che le mosche non si avvicino più, poiché il riflesso delle monete le spaventeranno.

Questo perché, le mosche hanno due occhi davvero grandi, ma composti da tanti piccoli occhi, insomma, vedono un po’ come se avessero costantemente dei mosaici dinnanzi. Dunque per orientarsi, utilizzano la luce del sole, per cui, il sacchetto con l’acqua e le monete rifletterà la luce e manderà in confusione questo insetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *