Vetri Perfetti Ecco I 5 Errori Che Non Devi Commettere

I vetri, all’interno di una casa, sono davvero fondamentali. Se risplendono senza punti opachi né nient’altro possono dare l’idea che l’ambiente circostante sia pulito a fondo.

Ma spesso i vetri sono la cosa più difficile da mantenere pulita e ci sono degli errori che commettiamo frequentemente senza neppure accorgercene.

Vetri Perfetti Ecco I 5 Errori Che Non Devi Commettere.

Uno degli errori che più frequentemente si commettono è quello di scegliere con cura una bella giornata di sole per pulire i vetri, tanto che sono famose anche battute sul fatto che poi, puntualmente, inizia a piovere. In realtà il sole asciuga l’acqua e il detergente prima che venga fatta una pulizia approfondita e che possiamo asciugare, creando aloni. Scegliamo giornate nuvolose ma non piovose.

La carta di giornale, usata spessissimo per la pulizia dei vetri, in realtà li lascia opachi molto spesso e per questo bisogna risolvere il problema utilizzando invece un panno in microfibra.

Le ante e le cornici vanno pulite con la stessa frequenza dei vetri e preferibilmente prima: altrimenti i vetri si sporcheranno praticamente subito.
Usare un foglio troppo sottile per asciugare la superficie può essere un errore gravissimo perché il foglio potrebbe spezzettarsi o piccoli frammenti potrebbero rimanere ‘incollati’ al vetro.

NON PERDERTI  Come pulire casa in 30 minuti: trucchi e consigli per pulizie veloci ed efficaci

Inoltre, la maggioranza delle persone non passa mai l’aspirapolvere prima di pulire il vetro, ritenendolo inutile.
Invece, togliendo polvere e sporco attraverso l’uso dell’aspirapolvere, potremo evitare spiacevoli formazioni di poltiglie e di accumuli di sporco che a contatto con l’acqua quasi si solidificherebbero rendendo la visione del vetro addirittura peggiore di quella che avevamo lasciato prima di iniziare le pulizie.

Un suggerimento finale e molto importante?

Per una massima brillantezza eliminiamo ogni traccia di polvere dalle serrandine, le persiane o le tende. Soprattutto queste ultime sbattendo contro il vetro potrebbero ‘imbrattarlo’ subito dopo la pulizia. Rendendo il nostro lavoro del tutto inutile. Buone pulizie!.