Versa l’aceto sul panno, il trucchetto che non potrai fare più a meno

L’aceto è un condimento molto apprezzato, dà sapore anche semplicemente ad un’insalata, perfetto anche per alcuni piatti particolari stranieri. Per non parlare dell’aceto di mele, che ha un sapore davvero divino, mentre c’è chi ama insaporire la frutta con la glassa, come ad esempio le fragole.

Ma l’aceto, non serve soltanto ai fornelli, come tante persone pensano, ma è un ottimo alleato nella vita quotidiana e nelle faccende domestiche, per le casalinghe.

Versa l’aceto sul panno, il trucchetto che non potrai fare più a meno.

Ad esempio, è un ottimo disinfettante per il frigorifero, quante volte abbiamo pulito il nostro frigo con dei prodotti chimici che spesso rilasciano degli odori troppo forti e li trasmettono al cibo? Immagino spesso.

Se invece, utilizziamo l’aceto per pulire il frigorifero, sicuramente, non faremo alcun danno, anzi, disinfetterà l’ambiente e non trasmetterà prodotti chimici, come quelli rilasciati dagli spray classici venduti.

Per disinfettare il frigo con l’aceto, avremo bisogno semplicemente di acqua, bicarbonato e aceto, in una bacinella d’acqua servirà aggiungere quattro cucchiai di bicarbonato e due bicchieri di aceto di vino bianco.

NON PERDERTI  Il Bicarbonato usato in questo modo renderà le vostre unghie più lunghe e forti

Versa l’aceto sul panno, il trucchetto che non potrai fare più a meno.

Mischiare il tutto e bagnare con questo composto un panno asciutto, poi passarlo nelle zone che intendiamo pulire del nostro frigorifero.

Per eliminare invece, tutti i cattivi odori emessi dal frigorifero, ci basterà dell’acqua e dell’aceto, poi far assorbire il tutto da una spugna pulita che lasceremo per una notte intera nel frigorifero.

La spugna, con l’aceto, assorbirà tutti i cattivi odori e rilascerà il profumo dell’aceto lentamente durante la notte. Ma l’aceto è ottimo anche per smacchiare l’acciaio, come il lavello della cucina, con acqua e aceto, più o meno seguendo lo stesso procedimento per pulire il frigo smacchieremo il nostro lavello.

Con un panno pulito, ci basterà aggiungere un po’ d’aceto e passarlo sulla superficie, poco dopo, il nostro lavello e fornello in acciaio, brilleranno.

Ma possiamo usarlo anche come rimedio per il mal di gola, ci servirà un bicchiere con dell’acqua, aggiungeremo un cucchiaio d’aceto, un cucchiaio di miele e mischieremo il tutto per poi berlo. Noterete dei benefici già dopo la prima assunzione, davvero miracoloso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *