Una scorza di limone è il trucco per sbarazzarsi di infiammazione e dolore cronico

Il limone è sempre stato il frutto più apprezzato per le sue proprietà benefiche e utilizzato dalle nostre nonne per risolvere problemi di varia natura.
Sapevate, però che anche la scorza del limone si può utilizzare per curare il nostro organismo?

Apprezzato fin dall’antichità, l’albero di limone veniva coltivato nei giardini dei castelli e ancora oggi, molti di noi ne tiene un albero nel proprio giardino.

Una scorza di limone è il trucco per sbarazzarsi di infiammazione e dolore cronico.

Molti sanno quanto il limone sia un agrume utile come disinfettante e disintossicante, cura i disturbi di stomaco e introdotto nelle bibite energetiche per curare raffreddore e tosse.
Il limone è un antibiotico naturale.
E’ ideale contro il raffreddore e per innalzare le difese immunitarie.
Un bicchiere d’acqua tiepida e succo di limone è un toccasana contro tosse e raffreddore e bevuta al mattino è un ottimo diuretico.

Il limone, ricco di vitamina C e vitamine del gruppo B, acido folico e sali minerali è indicato per curare anemia e stati debilitativi.
Pensare che la natura ci fornisce queste risorse così utili alla nostra vita, ci deve far sentire ricchi e farci venire voglia di eliminare tutti i farmaci di cui abbiamo sempre abusato.

NON PERDERTI  Dieta Scarsdale per perdere fino 500 grammi al giorno

Sappiamo l’utilità del succo del limone, ma abbiamo mai pensato che la scorza non dovrebbe essere sottovalutata?
Ebbene sì!

Il limone e il suo effetto antinfiammatorio

La scorza del limone è ricca di sostanze di gran lunga maggiori di quelle contenute del succo e se fin ora l’abbiamo eliminata, senza mai utilizzarla, abbiamo fatto un grave errore.
E’ infatti provato che la scorza di limone contiene fino a dieci volte in più di vitamine e altri elementi utilissimi alla nostra salute.

Nella scorza di limone sono contenuti degli oli essenziali che producono un effetto antinfiammatorio sulle nostre articolazioni. Per usufruire di questi benefici, ecco alcuni metodi efficaci per utilizzare la scorza di limone.

  • Prendete la scorza di due limoni che avete lavato e asciugato accuratamente.
  •  Tagliate a pezzetti la scorza, con un coltello.
  • Procuratevi un barattolo, lavatelo e asciugatelo.
  • Riempite il barattolo con la scorza di limone e aggiungete olio extravergine d’oliva fino a coprire completamente le scorze.
  • Lasciate il barattolo in un luogo buio e lontano da fonti di calore, per due settimane.
  • Utilizzate l’olio per massaggiare le caviglie stanche, le ginocchia dolenti, altre zone del corpo con dolori reumatici e artrosi e in caso di distorsioni.
  • Avvolgete la zona trattata con una garza pulita per una notte intera.
    Un altro metodo efficace per utilizzare la scorza di limone al meglio, può essere anche quello di grattugiarla, evitando di arrivare alla zona bianca.
NON PERDERTI  5 esercizi che trasformeranno il tuo corpo in sole 4 settimane

Potete usare la scorza come una crema per fare degli impacchi sulle zone dolenti. Dopo avere avvolto la parte con una fascia di cotone, lasciatela in posa fino a due ore.

Consigli

Dovendo utilizzare la scorza di limone, si consiglia di acquistare prodotti derivanti da agricoltura biologica che non contengono pesticidi e cere, molto dannosi alla salute.