Mezzo milione di lavatrici Indesit e Hotpoint ritirati dal mercato dalla Whirlpool

Il colosso americano sta provvedendo al ritiro degli elettrodomestici acquistati fra il 2014 e il 2018. Le lavatrici sono a rischio perché potrebbero prendere fuoco. La Whirlpool sta richiamando mezzo milione di lavatrici Indesit e Hotpoint risultate difettose e che potrebbero essere pericolose per la sicurezza delle famiglie.

E’ stato specificato che si tratta di lavatrici messe in commercio dal 2014 fino al 2018 e che hanno evidenziato un difetto nel sistema di chiusura degli oblò, che surriscaldandosi potrebbe causare all’elettrodomestico di prendere fuoco.

Al momento, non si conoscono i modelli richiamati, ma proprio sotto le feste natalizie, il colosso Usa Whirlpool ha deciso di prendere questo provvedimento.

Attenzione perciò a tutti i possessori di lavatrici Indesit e Hotpoint

Poiché il ritiro di tutte le lavatrici potrebbe protrarsi per diversi mesi, i vertici hanno consigliato ai possessori degli elettrodomestici di scollegarli per sicurezza.

Qualora, i più coraggiosi volessero utilizzarli, si consiglia di fare il lavaggio a freddo, per evitare che possano prendere fuoco.

NON PERDERTI  Bonus fiscali: ecco le detrazioni di cui non si sa nulla (ma che vi fanno risparmiare una fortuna)

Generalmente si consiglia di non lasciare mai in azione la lavatrice e uscire di casa, ma in questi casi la raccomandazione è maggiore.

Per la Whirlpool è un duro colpo quanto sta accadendo, ma si difende specificando che le lavatrici in questione sono un’eredità del marchio italiano Indesit, che il colosso statunitense ha acquistato nel 2014.

La questione è però tutta da vedere, poiché non si tratta del primo caso di elettrodomestico con cattivo funzionamento.

Consideriamo, infatti, che la scorsa estate sono state richiamate anche 500 mila modelli di asciugatrici per lo stesso motivo delle lavatrici.

Va ricordato, inoltre, che nel 2017, è accaduto un terribile incendio alla Grenfell Tower di Londra in cui persero la vita 72 persone. Le cause sono derivate da un congelatore che aveva preso fuoco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *