Falso altruismo. Quando il narcisista ci fa credere di fare il nostro bene

Quante volte abbiamo avuto accanto persone che hanno mostrato falso altruismo, sembrando generose e amorevoli?

Le persone narcisiste sentono il bisogno di aiutare gli altri con consigli, aiuti economici e gesti eclatanti, solo per sentirsi valorizzati. Si tratta di falso altruismo; in realtà il bene degli altri non gli sta così tanto a cuore.

Il narcisista per stare bene dispensa perle di saggezza e insegnamenti solo per il semplice motivo di porsi su un piedistallo.

Il falso altruismo è una forma di ipocrisia molto dannosa e diffusa. Riduce in schiavitù colui che cade in questa trappola.

Chi fa dei favori, apparentemente gratuiti, non fa che accrescere il proprio benessere. Il narcisista per stare bene ha bisogno di mostrare la propria disponibilità e chi cade nella sua trappola ci crede sinceramente ritenendo che nella vita possano esistere ancora delle persone altruiste.

Purtroppo, in questa società accade spesso di incontrare questo genere di persone che mostrano gentilezza, cura e interesse, ma non sono comportamenti autentici.

NON PERDERTI  E' così che perdi una donna che vuole davvero stare con te

L’apparente altruismo puro e disinteressato nasconde la pretesa di ottenere qualcosa in cambio.
000
Ciò accade in famiglia, tra le amicizie, ma anche nell’ambito lavorativo, quando il datore di lavoro si mostra disponibile ed estremamente gentile solo per ottenere il massimo rendimento. Se improvvisamente gli viene però a mancare qualcosa, come l’assenza per malattia o gli viene fatto la richiesta di un aumento retributivo, ecco che l’altruismo svanisce.

Bisogna stare in guardia da chi apparentemente si dimostra estremamente generoso e disponibile. Prima o poi pretenderà da noi qualcosa che non possiamo concedergli e allora le cose cambieranno totalmente.

Una società narcisista

Nella società di oggi si mette in pratica un falso altruismo alimentato dal narcisismo. Sui social network, si esalta la voglia di esibizionismo mostrando le proprie doti. Chi svolge azioni umanitarie lo grida a gran voce e lo fa con l’obiettivo di mostrare un’immagine di sé idealizzata.

Il mondo andrebbe meglio se ognuno offrisse il proprio aiuto senza pretendere niente in cambio, m solo per il piacere di farlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *