Mai più sintomi fastidiosi della menopausa grazie a questi rimedi

La menopausa, spesso è un evento piuttosto traumatico, non tutte le donne sono pronte fisicamente e psicologicamente al termine della propria fertilità, ma soprattutto non tutte le donne riescono ad accettare i suoi sintomi.

Sappiamo tutti che il periodo della pre menopausa, è davvero molto stressante, per non parlare del momento in cui tutti iniziano a farci notare, quanto ci sia un cambiamento per noi fisico o psicologico.

I sintomi della menopausa sono incredibilmente devastanti, per ogni donna, tra i tanti sintomi, che possono variare da donna in donna ce ne sono alcuni che sono in comune con tutte.

I sintomi più comuni sono: le vampate di calore, la secchezza vaginale, un leggero o eccessivo sovrappeso improvviso, sbalzi d’umore e sudorazione eccessiva.

Rimedi contro i sintomi fastidiosi della menopausa

Questi sintomi però, possono essere alleviati con dei piccoli accorgimenti, ad esempio: E’ necessario bere dei succhi di frutta naturali, non quelli già confezionati.

Mangiare la frutta fa bene in qualsiasi età, ma nella menopausa, ci troviamo ad affrontare un calo di vitamine che possiamo compensare acquisendole tramite l’assunzione di spremute di frutta fresca preferibilmente di stagione.

NON PERDERTI  Retrazione Gengivale. Cause E Rimedi Naturali Per Risolvere Il problema

Un secondo rimedio è quello di assumere l’estratto di semi di chia per liberare l’intestino e dunque, sgonfiare la nostra pancia. Basterà lasciare in ammollo i semi di chia per una notte intera, il giorno seguente, troveremo all’interno del recipiente una gelatina, ci basterà filtrarla e assumerla. Per migliorare la circolazione, invece, possiamo assumere l’aglio, per chi non riesce a masticarlo, sarà necessario strofinarlo su una fetta di pane. Per chi invece, non tollera il forte odore o sapore, basterà acquistare in farmacia delle comprese a base d’aglio.

Anche mangiare legumi in quel periodo, è davvero fondamentale, per prima cosa perché aiutano a sgonfiare la pancia e a ridurre il grasso che si posa sui nostri fianchi.

In secondo luogo, perché contengono gli estrogeni di origine vegetale e fitoestrogeni che sono proprio gli ormoni che vengono meno, durante quel periodo.

Assumere il ginseng invece, è necessario per chi, durante quel periodo si sente giù di morale, in particolare viene consigliato per chi soffre di depressione.

NON PERDERTI  Maschera di Bicarbonato e Aceto Che Elimina Macchie, Rughe e Acne per Sempre

La maca, è una radice fantastica, che dovremmo assumere tutti, perché equilibra il nostro scompenso ormonale.

Assumere il lievito di birra, invece, è ottimo non solo per aiutare i nostri capelli, la cute e le unghie ad avere un aspetto diverso, più rinvigorito, ma anche per alleviare i sintomi della menopausa e regolare il sistema nervoso.

Un ultimo consiglio, è quello di procurarsi i fiori di Bach, che sono varie essenze naturali che aiutano non solo ad alleviare i sintomi della menopausa, ma anche a risistemare il nostro sistema nervoso. Apportano energie e vitalità, ma soprattutto, sono ottimi nei periodi in cui ci sentiamo prendere dallo sconforto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *