Ecco cosa succede se immergi i piedi nell’aceto di mele per 30 minuti

L’aceto di mele, ha sicuramente un sapore divino, molte persone lo utilizzano per condire i propri cibi, ma ha davvero moltissimi metodi di utilizzo, tanti da non poterli conoscere tutti.

Infatti, molti, lo utilizzano anche per le pulizie casalinghe, che spesso diventano dei grattacapi, ma con l’aiuto dell’aceto, possiamo sbarazzarci dello sporco incrostato in pochi minuti.

Se poi, lo mescoliamo insieme al bicarbonato, diventa un ottimo antibatterico, da utilizzare soprattutto per pulire il nostro frigorifero dalle macchie di cibo e per igienizzare l’ambiente.

Ecco cosa succede se immergi i piedi nell’aceto di mele per 30 minuti.

Qualcuno lo utilizza anche per creare delle maschere per i propri capelli secchi, o addirittura, per creare delle maschere facciali. Ma, quello che non sapete è che è un ottimo alleato, se viene aggiunto ad un pediluvio, un ingrediente totalmente naturale, è davvero fantastico.

I suoi benefici sono: è antiparassitario, riduce i calcoli, può combattere alcune allergie, aiuta a dimagrire, rinforza il sistema immunitario, mantiene in equilibrio la flora intestinale, ripristina il nostro metabolismo. Può migliorare la nostra digestione, è un antiossidante e in alcuni casi può prevenire il cancro o un tumore al colon, ma vi sono tanti altri benefici che troverete su internet sicuramente.

NON PERDERTI  Tosse persistente? Miele e altri 2 rimedi naturali per eliminare lo stimolo, ecco come prepararlo

Ecco cosa succede se immergi i piedi nell’aceto di mele per 30 minuti.

Fare un pediluvio con l’aceto di mele, in realtà ha tantissimi benefici ed elencarli tutti sarebbe impossibile però possiamo assolutamente, indicarvi i più importanti. Come ad esempio: combatte i funghi e l’onicomicosi, dovrete prendere un contenitore per fare il pediluvio e aggiungere l’acqua tiepida, ad esso aggiungete una tazza di aceto e lasciare in posa per 20 minuti.

Questo, per eliminare i funghi, sarà necessario farlo, almeno due o tre volte alla settimana. Poi, calma il prurito, che spesso si trasforma in ferite perché ci grattiamo con frequenza, in questo caso al contenitore, dovrete aggiungere tre o quattro tazze di aceto e lasciare in posa sempre per 20 minuti.

Ammorbidisce la pelle, i calli e i duroni, per far in modo che ciò accada, alla vostra bacinella con l’acqua tiepida, dovrete aggiungere una tazza e mezzo di aceto di mele e lasciare in posa anche solo per dieci minuti.

Elimina le verruche, in questo caso, sarà necessario prendere un batuffolo di cotone o in alternativa un dischetto struccante e bagnarlo con l’aceto, dopodiché, basterà appoggiarlo sulla verruca. Questo però, sarà necessario ripeterlo almeno tre volte alla settimana, finché il nostro piede non sarà guarito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *