Le Donne Ferite Troppe Volte Iniziano A Pensare Queste 7 Cose Senza Rendersene Nemmeno Conto

La mente umana, è oggetto di studio e di ammirazione da parte di psicologi e studiosi da sempre. Il potere del condizionamento poi, è davvero un forte argomento. A noi tutti, nella vita, ci capita di trovarci in situazioni dove, una volta subite certe cose, il nostro comportamento cambia, in base anche alla nostra situazione mentale.

E’ ovvio che, una persona forte, reagirà di conseguenza, ma se una persona, non ha abbastanza elementi per essere forte e per combattere queste situazioni; allora, potrebbe trovarsi in un casino.

Le Donne Ferite Troppe Volte Iniziano A Pensare Queste 7 Cose Senza Rendersene Nemmeno Conto.

Oggi, parliamo proprio di questo, delle donne che hanno subito tanto nella vita e di ciò che poi si ritrovano a pensare di conseguenza senza nemmeno rendersene conto, dopo aver subito delle situazioni. Subire in silenzio, comporta automaticamente, l’abbattimento mentale, questo perché, se non riusciamo ad esternare o a comportarci in maniera difensiva, tutto ci renderà una nullità.

NON PERDERTI  Lo psicologo più importante del mondo rivela 21 regole che cambieranno la tua vita in meglio

Prima di tutto, dobbiamo raggiungere la consapevolezza di essere persone forti e nessuno dovrà mai farci del male, né psichico, né fisico.

Quindi, ci sono alcuni casi, in cui, le donne subiscono certe situazioni dai mariti, famiglie o amici e poi, non riescono a non riprendersi. Per cui, coloro che vengono ferite emotivamente o diventano oggetto di “divertimento”, poi si ritrovano ad avere determinati comportamenti, vediamo quali.

Prima di tutto, inizieranno a dubitare di tutto, anche di loro stesse, ma non crederanno più alla parola del proprio partner, sia che potrebbe essere sincero o nel caso contrario.

Diventano pessimiste, inizieranno a pensare che le cose non andranno mai bene, perché vedono tutto nero alla fine del tunnel.

Pensano di avere diritto ad essere infelici, questa è una condizione pesante per chiunque, nessuno è obbligato o destinato ad essere infelice, tutti meritiamo di essere felici, meglio darsi una seconda o terza chance. Iniziano a costruirsi un mondo interiore che faticano ad esternare, questo perché non vogliono più essere prese in giro da nessuno e non vogliono che qualcuno rovini ciò che di bello c’è in loro.

NON PERDERTI  Sindrome di superiorità illusoria: si verifica quando l’ignoranza si traveste da conoscenza

Non crederanno più nel vero amore e di conseguenza, non sapranno nemmeno cos’è la parola amore.

Ma nel profondo conserveranno sempre quella speranza che le porterà a sperare che un domani il famoso “principe azzurro” le salverà. Il punto è, che prima di sperare che qualcuno le possa salvare, devono salvarsi da sole. Se voi fate parte di questo tipo di persona, allora sappiate che nessuno ha il diritto di trattarvi come degli oggetti, voi siete persone e in quanto tali meritate rispetto.

Non permettete a nessuno di pensare che non accadrà mai nulla di buono nella vostra vita, voi siete già fonte di bellezza e gioia, amatevi per come siete e abbattete chi non vi merita