L’amore non si implora, l’amicizia non si pretende, l’affetto non si mendica

L’amore e l’amicizia, sono due rapporti differenti, eppure, vengono alimentati nella stessa maniera, sia in amore che in amicizia è necessario un rapporto basato sul dare e l’avere, insomma un rapporto paritario.

Sia in amore che in amicizia, c’è di base l’affetto che si prova per un’altra persona. Ma non solo, c’è anche la stima e la simpatia, la voglia di condividere e la voglia di sentirsi ricambiati.

Immaginate di vivere in un rapporto dove siete gli unici che si donano totalmente all’altra persona. Immaginate di essere sempre voi disponibili per l’altra persona, in qualsiasi momento e per qualsiasi eventualità, sicuramente vi sentireste usati e a disagio.

L’amore e l’amicizia non si implorano e non si pretendendo

Questa è una delle condizioni dove non dovreste mai trovarvi. Amare e voler bene ad una persona è una cosa bellissima, ma deve essere, quasi necessariamente ricambiata. L’amore e l’amicizia , come appunto dicevamo prima, non posso essere a senso unico.

Inseguire una persona e chiedere costantemente le sue attenzioni, in qualsiasi modo è sbagliato. Cercare in tutti modi di voler ottenere da questa persona, ciò che vi spetta, è devastante.

NON PERDERTI  Il dolore di non essersi detto addio prima di lasciare una persona cara

Insomma, i sentimenti non vanno chiesti né tantomeno elemosinati. In primis perché vi farà sentire senza dignità, in secondo luogo, perché chi davvero ci vuole bene, farà qualsiasi cosa per avervi al suo fianco.

Questo accade sia in amore che in amicizia, richiedere continuamente attenzioni può sembrare una cosa normale. Spesso lo facciamo perché pensiamo che dall’altra parte ci sia una persona che sta affrontando un periodo particolare. Ma i periodi passano in fretta e poi vi renderete conto che, in realtà, è soltanto una relazione dannosa.

Questo lo si può capire basandosi su una cosa davvero banale, come le telefonate. Se siete sempre voi ad alzare il telefono e a telefonare a la persona interessata, allora vuol dire che c’è qualcosa che non va. Ma non in voi o nell’altra persona, ma nel vostro rapporto ci sarà sicuramente qualcosa che non funziona come dovrebbe.

Meglio lasciar perdere anche se fa male

Se leggendo queste parole, vi siete resi conto di vivere una situazione analoga, allora liberatevene definitivamente o quanto meno, cercate di non essere più così disponibili.

NON PERDERTI  Questa è il tipo di donna che capirai di amare solo quando se ne sarà andata

Sarebbe inutile adottare tattiche come: non farsi sentire per qualche giorno oppure trattare male o con freddezza l’altra persona, perché con molta probabilità, a questa persona, nemmeno interesserà ciò che state facendo.

Ad ogni modo, essere buoni si, ma troppo, come potete ben notare, fa male prima a voi stessi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *