La depressione non è solo tristezza, è molto di più e influenza molto più di quanto pensi

C’è un argomento che tutti faticano ad affrontare, un po’ perché spaventa, un po’ perché viene molto sottovalutato, stiamo parlando della depressione.

Non crediamo sia opportuno darvi spiegazioni tecniche o mediche riguardo la depressione. Ma si può di certo dire che: la depressione, è una vera malattia, una di quelle invisibili che prende la testa o meglio dire la mente, ma di conseguenza prende anche tutto il corpo.

Un soggetto che soffre di depressione, è un soggetto che vive in prigione, in una di quelle invisibili. Dalla quale è impossibile uscirne, ma soprattutto è difficile identificarla e distruggerla.

La depressione è un mostro, che si appropria dei tuoi sentimenti

La depressione è un mostro, che si appropria dei tuoi sentimenti, delle emozioni e dei tuoi affetti. Ti rende vulnerabile ed invisibile, ti lascia soltanto con un vuoto enorme che non riusciamo mai a colmare.

Chi ne soffre fatica a riconoscerlo e a spiegarlo, si trova bloccato nel suo letto a dormire o semplicemente a pensare, si lascia trasportare degli eventi e di conseguenza dalla malattia, si lascia prendere dal panico e dall’ansia senza sapere come affrontare le situazioni.

NON PERDERTI  Le donne che parlano molto vivono più a lungo. E' dimostrato

Chi soffre di depressione, non ha bisogno di essere compatito o semplicemente giustificato. Ha bisogno di qualcuno che davvero capisca quello che sta provando in questo momento, non va giudicato.

Dire ad una persona che soffre di depressione come comportarsi, non farà altro che peggiorare la sua condizione. Perché si sentirà impotente ed incapace di agire, ma soprattutto, non va spronato inutilmente a vivere la sua vita, anzi va accompagnato in questo cammino buio e portato alla luce.

La depressione è una terribile malattia, che va curata con farmaci o con la psicoterapia, solo in questo modo si potrà comprendere l’entità del problema e solo così, un soggetto, riuscirà a liberarsi da questa prigione invisibile e molto dolorosa, chi soffre di depressione inizia perdere tutti gli interessi verso la propria vita e verso i propri cari, inizierà a rifugiarsi in un mondo proprio dove non troverà risposte ma soltanto dilemmi.

Tutti coloro che ne soffrono, iniziano a vedere tutto nero. Non hanno idea di cosa sia la luce, un po’ come una persona cieca dalla nascita, non sa cosa vuol dire vedere. D’altro canto però, può essere paragonata più ad una persona che è un tempo vedeva bene e successivamente la sua vista si è aggravata. La depressione è proprio così, come la miopia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *