Ipotiroidismo. Ideali Mirtillo e Zenzero per Accelerare il Metabolismo

Sapevate che circa sei milioni di persone nel mondo soffrono di problemi alla tiroide? E più della metà, soffrono di ipotiroidismo?

Non è che una sindrome clinica che si presenta in maniera totalmente silenziosa e ci rende quasi impotenti.

L’ipotiroidismo riguarda il nostro sistema endocrino e provoca una grande difficoltà per la tiroide nel produrre gli ormoni tiroidei, in particolare riguarda degli ormoni specifici ovvero il T3 e il T4, che sono ormoni che regolano il nostro processo metabolico, la digestione, la temperatura corporea e la frequenza cardiaca.

Ipotiroidismo. Ideali Mirtillo e Zenzero per Accelerare il Metabolismo.

In certi casi, i soggetti che ne soffrono lo scoprono davvero molto tardi.
Tra i sintomi che possiamo trovare, abbiamo, : ovviamente quelli più conosciuti, come l’aumento di peso in maniera veloce e incontrollabile, molta sonnolenza, quasi più che stanchezza fisica anche mentale, debolezza muscolare, potremmo ritrovarci la pelle secca, la perdita di capelli precoce e in maniera repentina, ipotensione e sensazione continua di freddo.

NON PERDERTI  Come fa Belen a tenersi così in forma? Tutto grazie alla palestra? No. Crioterapia

Se dopo le nostre spiegazioni, ti sei reso conto che potresti soffrire anche tu di ipotiroidismo, ti consigliamo di rivolgerti velocemente al tuo medico curante di fiducia e fare delle analisi il prima possibile, se invece hai già la certezza di soffrirne, perché hai fatto dei controlli, allora questo articolo fa per te, ti consigliamo delle tecniche per migliorare la tua condizione.

Esiste un succo totalmente naturale che riesce ad alleviare tutti i problemi che ci procurano l’ipotiroidismo e le altre malattie della tiroide.

Questo succo lo prepariamo in questo modo. Far bollire in una pentola 2 bicchieri d’acqua. Aggiungere gradualmente il succo di mirtillo naturale (meglio se comprato in farmacia), la cannella, lo zenzero e un po’ di noce moscata.

Terminato il primo procedimento, sarà necessario mescolare per bene il nostro succo e lasciarlo raffreddare per circa 20 minuti. Successivamente, è necessario aggiungere del succo d’arancia puro e del succo di limone. Dopodiché sarete liberi di gustarla quanto vorrete e quando vorrete.