Indagato ex concorrente eredità per la morte del padre, ecco cosa è successo.

Nell’ultimo anno, i casi di omicidio, secondo i dati istat, sono raddoppiati, ad oggi contiamo soltanto dall’inizio del 2021, circa 140 vittime.

Abbiamo sentito infatti, soltanto pochi giorni fa, ad Avellino: il caso di Mamma Liana.

E’ riuscita a salvarsi per puro caso dopo che la figlia e il fidanzato hanno tentato un omicidio nei suoi confronti e quelli del suo compagno.

Ancora prima, il caso di un figlio che ha provato ad avvelenare la madre senza successo, però poco dopo è deceduto per avvelenamento, il compagno della madre.

Marco ex concorrente eredità indagato

Oggi una nuova orribile notizia: sabato scorso, il padre di Marco Eletti ha perso la vita.

Come si è svolta la vicenda:

Pare infatti che l’assassino sia proprio il figlio, un ex concorrente de: “l’eredità”, Marco che partecipò al programma circa nel periodo natalizio del 2019.

La madre invece, è stata ferita ai polsi con un arma da taglio, il tutto è accaduto sabato sera.

NON PERDERTI  Inventata a Bari la prima passerella per disabili che permette di fare il bagno in mare

Paolo Eletti di 58 anni è stata la vittima di questa atroce vicenda, è stato trovato privo di vita nella sua Villa in provincia di Reggio Emilia.

Il 58enne era stato completamente massacrato con delle martellate sul cranio, i carabinieri descrivono la scena come: “troppo macabra per chiunque”.

La moglie Sabrina, era accanto al corpo del marito, ormai privo di vita, ferita anche lei.

Successivamente le autorità hanno trasportato la donna al pronto soccorso.

I dottori non hanno ancora rilasciato alcuna notizia e si rifiutano di parlare con i giornalisti, sia per tutelare la donna che per tutelare loro stessi, da eventuali accuse.

L’allarme è stato lanciato da Marco Eletti di 33 anni, figlio delle vittime, che il 2019 partecipò a: “l’eredità”.

L’uomo ha chiamato i carabinieri e i vigili del fuoco non soltanto per i genitori, ma anche per un principio di incendio nella villetta.

Quanto al principale sospettato: “Marco Eletti”, è un appassionato di scrittura e si è occupato di scrivere molti libri thriller e gialli.

NON PERDERTI  Bonus fiscali: ecco le detrazioni di cui non si sa nulla (ma che vi fanno risparmiare una fortuna)

Attualmente è in stato di fermo totale e stando alla descrizione delle autorità, l’uomo avrebbe tentato di fare questa follia per questioni economiche.

L’unica testimonianza fondamentale è quella della madre che attualmente si trova in coma farmacologico.

Marco, pare abbia detto che sia stato un raptus di follia della madre che prima ha tolto la vita al padre e dopo, ha provato a togliersi la vita da sola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *