Gestire l’emotività: guardo, penso e se devo mi allontano

L’emotività è qualcosa che cambia da persona a persona, non tutti siamo emotivi nella stessa maniera. C’è chi è più sensibile e chi invece lo è di meno, c’è chi è più distaccato e c’è chi invece si interessa ad ogni questione.

In ogni caso l’emotività, non può essere del tutto controllata, perché fa parte del nostro carattere e quindi della nostra personalità, che in un modo nell’altro, dobbiamo accettare così com’è.

Gestire l’emotività:  avere il controllo di noi stessi è fondamentale

Può capitare però, di trovarci in determinate situazioni, dove vorremmo essere molto più distaccati e molto meno sensibili a determinate parole e situazioni.

Il tempo e quindi la maturità ci aiutano ad avere una gestione migliore dell’emotività. Infatti l’esperienza e la saggezza, ci fanno capire cosa può farci sentire interessati e cosa invece, non merita la nostra attenzione.

Sicuramente nella vostra vita, avete incontrato persone che in un modo o nell’altro, influenzano la vostra giornata; il fatto che questi soggetti riescono a rovinare la vostra giornata, significa soltanto che voi gli state dando il potere di farlo. Loro non fanno assolutamente nulla, siete voi che dovete prendere le redini delle vostre emozioni e rendervi conto che certe persone, non hanno il potere di cambiarvi la giornata o addirittura la vita.

NON PERDERTI  Lo psicologo più importante del mondo rivela 21 regole che cambieranno la tua vita in meglio

Più il tempo passerà e più farete esperienza e ovviamente, vi renderete conto da soli di aver imparato a pesare le situazioni e le persone.

Arrabbiarsi non serve a nulla, farà del male soltanto a voi. Bisogna respirare prendere un minuto per se stessi o magari anche più di un minuto e capire che, la persona per la quale vale la pena cambiare la giornata, siete soltanto voi.

Avere il controllo di noi stessi è fondamentale, dobbiamo rilassarci di più e individuare cosa ci ferisce e dunque eliminarlo dalla nostra vita, totalmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *