Gentalyn Beta:quando utilizzarlo e quando è meglio evitarlo

Tutti nella vita, abbiamo almeno una volta acquistato il Gentalyn Beta, un medicinale che viene considerato un po’ salva vita, soprattutto nel periodo estivo.

Questo farmaco, viene utilizzato, generalmente per trattare diverse infezioni cutanee o i classici eritemi solari, sempre più frequenti dato il poco utilizzo della crema protettiva solare.

Gentalyn Beta:quando utilizzarlo e quando no

Il Gentalyn Beta, ci salva dal prurito dopo una forte scottatura alla pelle, soprattutto quella che ricopre l’area delle spalle, dove difficilmente riusciamo a gestirla.

Questo farmaco però, non può essere venduto come farmaco da banco, poiché è necessaria una prescrizione medica, senza la quale, non è assolutamente possibile acquistarlo.

Dunque, se pensate sia necessario applicare il Gentalyn-Beta perché sostenete di aver preso un infezione cutanea, è comunque meglio recarsi dal medico per verificare lo stato di salute della vostra pelle.

Ma soprattutto, per accertarvi che non sia nulla di più grave di quello che pensiate, ma il Gentalyn-Beta, spesso viene confuso con il suo omonimo: il Gentalyn.

NON PERDERTI  Feci bloccate. Non Sei Grasso. Ecco Come Eliminarle all’Istante

Sono due farmaci che, malgrado il nome uguale, hanno due composizioni totalmente diverse e servono a curare situazioni completamente diverse tra loro.

Il Gentalyn, infatti, è a base di Gentamicina Solfato, dunque un antibiotico, mentre, il famoso Gentalyn Beta, è a base di betamesone valerato, dunque il famigerato cortisone.

E’ importantissimo non sbagliare assolutamente e non confondersi, poiché il Gentalyn, viene utilizzato per combattere le infezioni batteriche e infezioni infettive.

La cosa più importante, è sapere quando il Gentalyn Beta va utilizzato e quando va assolutamente evitato.

Dunque il Gentalyn Beta, oltre a curare dermatiti e infezioni cutanee, non tutti sanno che combatte la psoriasi e la dermatite seborroica, insomma due situazioni davvero fastidiose.

E’ ottimo anche per curare il piede d’atleta, che viene provocato da un fungo in particolare. Ma va assolutamente ricordato, che va evitato in determinati casi, che ovviamente potrete leggere anche sul suo foglio illustrativo.

Ad esempio, in gravidanza o allattamento, è necessario chiedere un parere medico prima dell’applicazione. Non va assolutamente utilizzato per via orale, dunque va assolutamente evitato in caso di herpes

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *