Vacanze: Il Metodo Della Moneta Nel Freezer Può Salvarti La Vita

Si sta avvicinando il momento di andare in vacanza e per i più ansiosi, il dover lasciare surgelati ed altro cibo in frigorifero è motivo di grande preoccupazione. Vacanze? Ecco la soluzione.

In linea di massima lo è per tutti, ed è una delle prime cose a cui pensare al momento della partenza. Se dovessero esserci delle lunghe interruzioni di energia elettrica durante la nostra villeggiatura, cosa accadrebbe?

Esistono dei metodi in grado di metterci al riparo da questa paura. Vacanze. Il metodo della moneta nel freezer può salvarti la vita.

Il rischio più grande è quello di tornare e consumare cibi che sono stati esposti troppo a lungo ad una troppo bassa refrigerazione, e di conseguenza si rischia un’intossicazione alimentare.

L’unica alternativa sembrerebbe quella di non lasciare alcun cibo in frigorifero e consumare tutto prima della partenza, ma poi si renderebbe difficile rifornire tutto.

Esiste un modo per capire alla perfezione se possiamo consumare gli alimenti da cui ci siamo allontanati per andare in vacanza, ed è molto semplice da mettere in pratica.

NON PERDERTI  Sapevi che ci sono le malattie psicosomatiche del terzo Chakra? Ecco quali sono

Vacanze: Il Metodo Della Moneta Nel Freezer Può Salvarti La Vita.

In sostanza prevede che, prima della nostra partenza, dovremo congelare una tazza od un bicchiere con all’interno dell’acqua, e poi mettere sulla superficie una monetina di qualunque tipo.

Al ritorno dal viaggio, nel caso in cui la monetina avesse subito spostamenti significativi (più frequentemente nel caso la trovassimo affondata), avremo la possibilità di affermare con certezza che c’è stata un’interruzione di corrente prolungata. A questo punto sapremo anche che i cibi sono stati scongelati troppo a lungo e non è più possibile consumarli.

Dovremo prestare molta attenzione a questo perché ingerire dei cibi scongelati troppo a lungo può portarci al rischio di intossicazione. Per botulismo anche ingerendo piccole porzioni o per il proliferare di altri virus e batteri.

Per questa ragione mettiamo sempre in pratica il facile metodo della monetina. In modo tale da partire tranquilli e con altrettanta tranquillità consumare i cibi al ritorno.