Ecco come i social network stanno mettendo fine a tanti, troppi matrimoni

Da tempo i Social Network sono entrati nelle nostre case, ma non si ripete altro che sono un pericolo per le relazioni amorose.

I social network aiutano o rovinano i rapporti interpersonali? Da tempo, ormai, questa domanda si fa largo nella mia mente, stipata assieme alla moltitudine di pensieri e di ragionamenti che spesso mi sovvengono chiedendo risposte.

Nati inizialmente con lo scopo di rendere più semplice la socializzazione, si sono via via impadroniti del nostro tempo, della nostra privacy, del nostro modo di concepire la vita reale, portandoci ad essere “virtualmente popolari” e, al contempo, dei perfetti sconosciuti.

Ecco come i social network stanno mettendo fine a tanti, troppi matrimoni.

Sempre più stesso le coppie litigano e talvolta arrivano ad una vera e propria separazione per colpa dei social e nello specifico a causa di un uso incauto di messaggi e condivisioni.

Giusto qualche tempo fa, Gian Ettore Gassani ovvero il Presidente dell’Ami, l’Associazione degli Avvocati Matrimoniali italiani, pare abbia lanciato un allarme per le coppie che utilizzano Facebook, visto che da un’indagine effettuata è emerso che circa il 20% delle crisi matrimoniali che arrivano in Tribunale pare siano causati dal social network.

NON PERDERTI  Esiste un giudice chiamato tempo che mette tutto al suo posto

E’ vero, comunque, che i Social Network hanno rivoluzionato la nostra vita sociale, ma non solo, hanno anche rivoluzionato il nostro modo di relazionarci con gli altri, che possano essere amici, colleghi e partner.

In alcuni casi, Facebook o qualsiasi altro social network, potrebbe aiutarci a prendere coscienza che il rapporto è logorato e non funziona più; più che altro sembra che sia la nostra voglia di evadere da una relazione che in realtà è già finita, a portarci ad incontrare altra gente sui social.

Molto spesso si tende a dare la colpa della fine di una storia d’amore al social network, quando in realtà questo talvolta è solo un mezzo per prendere consapevolezza del fatto che la storia in realtà è già finita.

Mentre i social media non possono porre fine alle relazioni che comunque non sarebbero finite da se piuttosto, come già abbiamo avuto modo di spiegare ,quello che possono fare è accelerare i tempi della fine di una relazione, di un tradimento, di un innamoramento dell’inizio di una nuova storia, proprio perché i social network in generale funzionano come dei grandi amplificatori di emozioni.