5 dolci di Natale (nel mondo) di cui non potrai farne a meno

Il 25 Dicembre è alle porte e come si conviene, non possono di certo mancare i dolci di Natale.

In Italia il dolce tipico è il Pandoro o il classico Panettone con l’uvetta. Se ci troviamo a viaggiare in giro per il mondo sicuramente non potremo assaporarlo. Esistono però tante altre delizie che possiamo imparare a conoscere.

Andiamo alla scoperta dei Dolci di Natale nel Mondo

Andiamo alla scoperta dei dolci natalizi e perché no, li possiamo anche provare a realizzare e stupire i nostri commensali.

In un buffet natalizio ricco di dolci e salati, oltre ad aggiungere quelli italiani come il panettone, il torrone, i fichi e la frutta candita, le noci e i pistacchi, quest’anno sbizzarriamoci nella realizzazione dei dolci oltralpe.

Ve ne sono di squisiti e sul web possiamo trovare la ricetta.

Dalla Germania arriva lo Stollen.

Lo possiamo trovare ovunque e per tutto il mese di dicembre si sente nell’aria il suo dolce profumo.

Ha una consistenza densa ed è farcito con uvette affogate nel brandy, ribes e ciliegie; davvero una bontà da provare. Si può servire anche con della frutta secca.

NON PERDERTI  La Vasellina 21 Soluzioni che non Conoscete con un Unico Prodotto

Arriva dal Cile il pan de Pascua

Dolce tipico del Natale Cileno. Ricco di frutta candita e nocciole e ha una base di pan di Spagna al miele e allo zenzero.

Dalla Grecia il Melomakarona

In Grecia viene preparato il Melomakarona e quindi durante tutto il Natale non possono mancare nelle pasticcerie e nei panifici.
Ricchi di noci, sono dei biscotti simbolo delle festività di fine anno. Il loro profumo inebriante è tipico dei giorni della festa più importante dell’anno.
Cannella, chiodi di garofano e noce moscata e inoltre miele e scorza d’arancia, sono le spezie che caratterizzano questi biscotti.

In Messico c’è il Buñuelos

Una specialità dolciaria di questo periodo natalizio in Messico è il Buñuelos. In America latina ne vano ghiotti.

Si tratta di dolcetti fritti al gusto di cannella che vanno serviti dopo il Cenone di Natale. Sono davvero deliziosi e i bambini li amano moltissimo.

In realtà questo dolce fritto viene preparato anche nel resto dell’anno poichè è di una bontà assurda.

NON PERDERTI  Aspirina in lavatrice, il trucco che non lascerete più

In Polonia, si trovano i piernik.

In Polonia, si trovano ovunque i classici piernik. La tradizione impone che sulle tavole imbandite per la festa non devono di certo mancare. Non è altro che pan di zenzero di cui tutti vanno golosi, farcito con confetture di prugna.

cI piernik si trovano nei mercatini natalizi e la gente ne approfitta per portarli in dono o per allietare l’arrivo di Babbo Natale li prepara in casa in attesa della mezzanotte Santa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *