Combinazioni Alimentari Per Perdere Peso Senza Fare Troppi Sacrifici

Sapevi che ci sono combinazioni alimentari utili a stimolare il metabolismo, a lavorare meglio e ad aiutare l’organismo a perdere i chili di troppo?

Oramai sappiamo tutti che saltare i pasti o digiunare non è il miglior sistema per perdere peso. Abbiamo compreso che il cibo è il carburante che serve ad attivare il metabolismo, quindi se non si mangia non si riesce a perdere peso. Ci sono però, delle combinazioni alimentari utili alla perdita di peso.

Quali sono le combinazioni alimentari migliori

Alcuni alimenti uniti ad altri sono dannosi al nostro metabolismo, come la carne e il pesce in un solo pasto o le uova combinate con il pesce. E’ dannoso il connubio tra pane, pasta e patate e così via. Pertanto per perdere peso si deve fare attenzione a ciò che si mette nel piatto a colazione, a pranzo e a cena.

Alcuni cibi, se assunti insieme aiutano a smaltire le calorie in eccesso e attivano il metabolismo. Va bene la frutta con le proteine, il latte con la frutta e le verdure vanno bene sempre.

NON PERDERTI  Bevanda Notturna per Eliminare in Fretta i Chili di Troppo

In quest’articolo, vi forniamo un piano alimentare giornaliero che potete seguire per rendervi meglio conto di come combinare gli alimenti in un unico piatto.

Combinazioni Alimentari per Perdere Peso

Colazione

Per una prima colazione equilibrata, combinazioni alimentari per perder peso sono le proteine con i sali minerali. Ottime le verdure di stagione combinate con le uova cotte al tegamino o alla coque. Aiuta a iniziare la giornata con energia. Si arriva al pranzo sazi e per il metabolismo è l’accoppiata vincente per il suo corretto funzionamento.

Merenda spezzafame

Durante la mattinata se sentire un leggero languorino, potete mangiare un pugnetto di mandorle o noci tostate oppure uno yogurt magro con qualche pezzetto di cioccolato fondente. Sarete certi di giungere ricchi d’energia al pranzo.

Pranzo

I legumi sono ricchi di proteine vegetali che non intaccano il colesterolo. Vanno bene ben caldi in inverno, ma sono ottimi freddi nella stagione estiva. L’assunzione dei legumi vi dà la certezza di aver assunto i giusti nutrienti per un’alimentazione sana che aiuta a perdere peso. Danno un effetto saziante che vi aiuta ad arrivare in forma a cena.

NON PERDERTI  10 cause della fibromialgia non considerate che possono essere una terapia

Se amate la pasta, va bene una dose minima condita con verdura oppure con semplicemente un cucchiaino d’olio d’oliva.

Merenda

A merenda mangiate della frutta fresca oppure un pezzetto di formaggio della delle carote, del sedano e dei finocchi.

Cena

Preparate un’insalatona con frutta fresca e verdura mista. Ottimo l’avocado assieme agli spinaci. L’anguria assieme a verdure a foglia larga e l’ananas.
Avrete dato alla vostra cena un apporto di vitamine e sali minerali utili per mantenervi in salute e attivare il metabolismo notturno. Condite la vostra insalata con un cucchiaino d’olio d’oliva e un pizzico di sale.

Imparando queste combinazioni alimentari aiuterete il vostro organismo a mantenersi in salute, ma soprattutto attivare il metabolismo e a perdere peso.

Francesca Varriale