Camminata: fa Bene e fa Perdere Peso. Ecco come Farla Stando a Casa

nonsolodonna 1

La camminata è da considerare un tipo di attività fisica e sportiva, ovviamente più moderata della corsa e più adatta anche per chi soffre di determinate patologie. Come, ad esempio, quelle cardiache.

Per stare bene e per essere allenati non c’è bisogno di sottoporsi ad un grande stress fisico come quello della palestra, ma è sufficiente camminare.

Esistono due tipi di camminata, quella veloce oppure la passeggiata. La seconda è indicata per tutti coloro che vogliono svolgere un minimo di attività fisica, mentre la prima potrebbe essere in alcuni casi specifici controindicata. Inoltre presuppone un allenamento di base, in quanto difficilmente ci si abitua fin dall’inizio a camminare a passo abbastanza veloce.

I benefici della camminata.

I benefici della camminata consistono soprattutto nel miglioramento della funzionalità cardiaca e quella osteo-articolare, oltre che muscolare. Questo ci fa comprendere che in tutti e tre i casi, camminando si riesce anche a prevenire l’insorgenza di patologie a carico degli apparati indicati.

L’incremento della perdita di peso e l’accelerazione del metabolismo sono ovviamente da considerare – anche nel caso della passeggiata -. Bisogna poi tenere a mente che camminare riduce i livelli di zucchero nel sangue e quindi aiuta in caso di presenza di diabete o nel caso di difficoltà di controllo dell’insulina.

NON PERDERTI  Camminare 15 minuti al giorno cambia il tuo organismo. Ecco come

Inoltre camminare migliora il tono dell’umore e di conseguenza potrebbe favorire il riposo. Svolgere questo genere di attività fisica regolare potrebbe essere particolarmente indicato sia per coloro che soffrono di depressione, sia per gli ansiosi o per chi semplicemente ha difficoltà ad addormentarsi durante la notte.

Scegliamo una scarpa adatta, con un tacco minore di 4 centimetri, e svolgiamo quotidianamente questo genere di camminata.

Il consiglio più importante è quello di svolgere questa attività a piedi nudi quando arriva la stagione calda. Ricordiamo infine che se siamo impossibilitati ad uscire di casa potremo provare a camminare ripetutamente sul posto, e l’effetto sarà più o meno uguale.