Plastica in cambio di biglietti del bus e ingressi al teatro: anche in Italia arrivano le macchinette mangia-bottiglie

Quante volte abbiamo visto in giro per i social, video che riguardano il Nord Europa, dove sono presenti delle macchinette, dove apporre le bottigliette di plastica, che in cambio danno del denaro, dei biglietti o dei buoni spesa. Quante volte abbiamo pensato che sarebbe bello averle anche in Italia?

Plastica in cambio di biglietti per bus e teatro. Arrivano anche in Italia

Questo non è più un sogno lontano, infatti è diventato possibile già in alcuni comuni d’Italia, come esempio Roma. Dove in giro per la città è possibile trovare queste macchinette, che però in cambio di bottigliette di plastica emettono biglietti per la metropolitana o per i pullman.

Un’iniziativa davvero splendida, considerando che è avvenuta poco tempo, fa una lotta per la tassa sulla plastica, poiché c’è un enorme consumo di quest’ultima senza che però vi sia un apposito sistema di smaltimento e di riciclaggio.

Questa iniziativa sbarca anche a Genova, dove il sindaco, poche settimane fa ha dichiarato di poter installare per la città, macchinette mangia plastica, che emetteranno biglietti per il pullman, per la metropolitana, ma soprattutto biglietti per il teatro, sembra incredibile eppure è mera realtà.

NON PERDERTI  Coronavirus: tutti i provvedimenti per i lavoratori

Questa mozione che prevede l’installazione di macchinette mangia plastica nel comune di Genova, è stata approvata poco tempo fa, così da permettere l’installazione, entro fine febbraio o inizio marzo circa.

In questa iniziativa, dunque, sono coinvolte oltre ad Amiu, l’ente che si occupa di gestire i rifiuti, la società che commercializza queste macchinette mangia plastica, le associazioni dei consumatori, i centri integrati di via le aziende di trasporto e i teatri.

Matteo Campora, assessore dell’ambiente, spiega: “ entro due o tre settimane, definiremo i punti dove collocarle, ci saranno un contenitore ed un compattatore, bisogna però definire alcuni aspetti pratici.”

Poi continua: “ saranno importanti le prime settimane, perché ci spiegheranno quanto è apprezzato questo servizio, per poterlo poi tarare in base alle esigenze di ogni municipio”.

One thought on “Plastica in cambio di biglietti del bus e ingressi al teatro: anche in Italia arrivano le macchinette mangia-bottiglie

  • Febbraio 20, 2020 in 10:53 am
    Permalink

    Si potrebbe investire come attività nella propria città è come eventualmente fare per la richiesta di istallazione?

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *