Gambe snelle: hai questa protuberanza? Gli esercizi per eliminarla

Hai mai notato dei fastidiosi rotolini ai lati delle gambe? Bene, sappi che per avere delle gambe snelle è fondamentale tenere in considerazione alcuni accorgimenti.

Sappiamo prima di tutti che è davvero molto importante seguire la giusta alimentazione, in maniera tale da poter evitare che il grasso si concentri in determinate aree.

Ma non solo. Per avere delle gambe davvero al top è necessario considerare altri accorgimenti, come ad esempio degli esercizi per tonificare.

Gambe snelle: agli esercizi più efficaci

Uno dei migliori esercizi per tonificare le gambe in realtà è molto semplice. Si parte da una posizione verticale, classica, e poi ci si inclina su una gamba. Prima una e poi l’altra lentamente.

Se non riusciamo in questa impresa, esiste un altro esercizio più facile da fare, ed anche meno stancante.

Alziamoci e stendiamo entrambe le braccia verso l’esterno, poi pieghiamo ripetutamente le ginocchia; il tutto per almeno 10 volte finché non ci sentiamo stanchi e non ci renderemo conto di aver piegato sufficientemente le gambe e le ginocchia. Qualche ripetizione e il gioco è fatto!

NON PERDERTI  Borotalco sul mascara. Hai mai provato?

Un altro rimedio consiste nel piegare le ginocchia come visto sopra, ma ogni volta abbassando le braccia fino a spostarle dietro la schiena. Non dobbiamo ‘legarle’ tra di loro, ma semplicemente effettuare il movimento mentre ci pieghiamo.

Anche questo può essere un esercizio stancante ma nel caso in cui ci rendessimo conto di star arrancando, il consiglio più giusto è quello di rallentare il ritmo, ma non di fermarci.

Un altro esercizio per ottenere gambe snelle consiste nel fare una piccola spaccata mentre ci pieghiamo sulle ginocchia con le gambe divaricate (come sopra). La differenza in questo caso sarà che divaricheremo le gambe e torneremo alla posizione originaria ogni volta.

Questo esercizio è particolarmente utile per combattere la pelle in eccesso e quindi tonifica ulteriormente le nostre gambe.

La fastidiosa protuberanza che spesso si nota nei movimenti dovrebbe scomparire del tutto con questi pochi esercizi. Le gambe sono importanti tanto quanto le altre parti del corpo: ricordiamolo e manteniamole sane!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *