Relazione: una donna ti lascerà anche se ti ama, ecco perché

Quando una relazione finisce? Si crede comunemente che se una storia d’amore finisce per iniziativa di una donna, è perché lei non è più innamorata. Niente di più sbagliato: vediamo cosa accade veramente. 

Perché dovremmo ricrederci? La maggior parte delle volte accade che proprio una donna innamorata decida di lasciare il proprio partner. Lo lascia e finisce per starci molto male. Quando accade? Solitamente questo si verifica perché semplicemente lui non è più presente in casa, è assente, non c’è più. 

Spesso accade che un uomo per vari impegni, che sia una riunione di lavoro, un incontro con amici, un viaggio, si dimostri sempre più assente e distaccato. Un partner assente non è certamente una persona cattiva; continua ad essere un buon padre e, perché no, anche un buon marito. Ma la situazione poco a poco diventa insopportabile per la donna, che si vede privata di tutte quelle attenzioni necessarie per la costruzione di un rapporto duraturo. 

NON PERDERTI  Non sono una madre, ma una zia. Il testo ha appassionato il mondo!

La relazione con un uomo assente: cosa accade? 

Quando si verifica questa circostanza la donna diventa consapevole che il legame con il proprio uomo non è più così forte. Spesso accade anche che la donna comprenda che qualunque uomo potrebbe farle perdere la testa. Certamente questo causa un grande disagio e molto dolore. 

Di fronte ad una situazione del genere, gli uomini rimangono spiazzati. Npon si accorgono, forse, che l’amore deve essere conquistato giorno per giorno. Per conformazione mentale, gli uomini non comprendono i comportamenti femminili; per questa ragione, i segnali che le donne lanciano rimangono praticamente ignorati. 

Cosa fare allora? 

Tutto dipende come sempre dalla volontà che hanno i due protagonisti della relazione di recuperare il proprio percorso comune. Bisogna certamente osservare cosa accade quando viene stabilito un contatto; e, ovviamente, bisogna stabilirlo veramente. Solo un questo modo potremo accorgerci di quanto quel contatto sia mancato e di quanto la relazione può essere recuperata. 

NON PERDERTI  Le donne, qualsiasi particolarità abbiano, non vanno mai sottovalutate, ma vanno scoperte

Sembra facile? In realtà non sempre lo è. Accade molto più spesso di quanto si pensi che non si riesca ad assicurare una vera apertura con la propria donna. In questo caso sarà anche abbastanza ovvio perderla. Solo se si riuscirà a ristabilire un legame effettivo e quotidiano, le cose potranno funzionare. Anzi, a quel punto cercare un contatto creerà l’entusiasmo giusto per ricreare ogni giorno un rapporto che diventerà sempre più stabile.

Insomma, mettiamoci al lavoro!