Chi fa del male agli altri prima o poi gli si ritorcerà contro

Il male è come un boomerang perché chi lo fa agli altri, prima o poi lo vedrà ritornare al mittente.

Al giorno d’oggi c’è molta gente che ferisce, umilia e fa violenza psicologica sugli altri senza averne un motivo.

Il male però non può continuare in eterno, anzi prima o poi ritorna indietro e colpisce pesantemente chi lo ha commesso.

Chi fa del male agli altri prima o poi gli ritorcerà contro

Come spesso accade nella vita, prima o poi si raccoglie ciò che si semina, buono o cattivo che sia.

Chi vive nel bene, facendo atti altruistici, ponendosi in maniera garbata e mostrandosi positivo, non può concepire come tanta gente possa fare così tanto del male.

Purtroppo, accade spesso da parte di chi a sua volta ha condotto una vita difficile in cui è stato umiliato, insultato, deriso e bullizzato, di mostrarsi, come arma di difesa, con un atteggiamento duro e aggressivo, spesso anche irrispettoso nei confronti del prossimo.

Il male umilia e ferisce nel profondo

La persona che gli sta di fronte, che può essere una compagna di vita, una moglie o una dipendente, viene ferita nel profondo dell’animo.
Ma non può durare per sempre perché il male prima o poi ritorna indietro.
C’è chi abitualmente utilizza un linguaggio improprio, o dimostra egoismo pensando soltanto alle proprie esigenze.

NON PERDERTI  Altroconsumo promuove le mascherine lavabili, ecco quali sono le migliori sul mercato

Vivere accanto a queste persone diventa molto difficile.

Non può continuare per sempre. Chi ha seminato attorno a se del male, non potrà ricevere in cambio del bene per sempre.

La vita paga i conti prima o poi

La vita presenta il conto a tutti e chi ha seminato soltanto del bene non può che aspettarselo prima o poi dagli altri.
Viceversa, coloro che si sono creati delle inimicizie attorno a loro prima o poi tutto il male gli ritorcerà contro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *