Come pulire casa in 30 minuti: trucchi e consigli per pulizie veloci ed efficaci

E’ normale che a causa del lavoro, o magari dei figli o delle altre mansioni da svolgere, si abbia poco tempo. Questo può voler dire dedicare meno tempo alle questioni di casa.

Non è assolutamente un aspetto negativo, ma bisogna sapersi muovere per pulire attentamente tutta la casa in circa 30 minuti.

Bisogna tenere in considerazione che per pulire un’intera casa in 30 minuti è fondamentale che gli ambienti siano sempre tenuti bene ed in ordine, altrimenti sarà impossibile portare a termine il lavoro in così poco tempo.

Come pulire casa in 30 minuti: trucchi e consigli per pulizie veloci ed efficaci.

E’ infatti importantissimo mantenere sempre ordinati gli ambienti casalinghi, ricordandoci ad esempio di riporre un oggetto ogni volta che l’abbiamo usato.

Non accumuliamo oggetti e buttiamo via ogni cosa che non ci serve, e poi acquistiamo armadi o buffet in cui riporre – con un senso logico, dividendo gli oggetti – cose che utilizziamo. Una volta al mese facciamo il resoconto di ciò che dobbiamo vendere, regalare, acquistare o buttare via, così tutto ci sarà più chiaro.

NON PERDERTI  Ecco perché dovresti appendere una busta d'acqua fuori della porta

Cerchiamo sempre di pulire gli ambienti del bagno con acqua e aceto, ogni due giorni, in maniera tare che brillino e che non debbano essere controllati attentamente ogni volta che facciamo le pulizie generali. Cambiamo asciugamani, rubinetti e vetri. Teniamo spesso le finestre aperte, soprattutto in camera da letto, per evitare che i cattivi odori si accumulino.

Per pulire rapidamente, cerchiamo quindi di profumare tutti gli ambienti, attraverso candele profumate o appositi diffusori. In questo modo la parte più significativa del lavoro sarà stata fatta. Occupiamoci anche di spargere del sale contro l’umidità, altra operazione che ci semplificherà il lavoro.

Inoltre, puliamo i vetri dividendoci le stanze giorno per giorno. Usiamo la famosa carta di giornale, utilissima in queste circostanze, e l’alcol etilico. Ricordiamo sempre di preparare una tabella di marcia per sapere sempre cosa pulire prima e cosa fare