Cari papà, amate vostra moglie come vorreste fosse amata vostra figlia

Ogni uomo dovrebbe amare la propria moglie come vorrebbe fosse amata sua figlia.

Si tratta di un messaggio molto importante, la regola del “non fare agli altri, quello che non vorresti essere fatto a te”, è applicabile anche nei rapporti di coppia.

È anche vero che le discussioni e i confronti servono a far crescere la coppia, ma c’è differenza tra i confronti e la violenza, verbale e fisica, anche perché quest’ultima la distrugge e annienta l’anima della controparte.

Un uomo, non dovrebbe mai urlare contro la moglie

Un uomo, non dovrebbe mai urlare contro la propria compagna, soprattutto con la presenza di bambine.

I bambini, infatti assorbono tutto ciò che accade intorno a loro, non solo ciò che vedono, ma anche quello che provano.

I genitori sono i modelli di vita per i bambini, quindi, se i vostri figli assistono a litigi violenti e orribili cadranno nella convinzione di dover sopportare, in futuro per amore, anche determinati atteggiamenti e diventata donna accetterà di essere trattata male e non solo subisci in silenzio questi atteggiamenti, ma se li vai anche a cercare.

NON PERDERTI  Esiste un giudice chiamato tempo che mette tutto al suo posto

Perché è questo il modello di amore con cui è stata cresciuta.

Tutte le mamme dovrebbero insegnare alle proprie figlie che c’é un limite che un uomo non deve mai passare, uomini e donne, moglie e marito, in una coppia hanno i stessi diritti e doveri.

Il vero amore, conosce sentimenti nobili: anche se alcune volte gli uomini si comportano come non dovrebbero voi : ricordategli che amare è una responsabilità da portare avanti con dignità.

Se non sono pronti a farlo, la coppia non ha ragione di esistere. Pretendete sempre, un amore delicato, da curare e coltivare come una rosa in uno splendido giardino.

Solo così, la vostra relazione sarà al riparo da ogni uragano. Il potere del buon esempio, funziona.

Ricordate al vostro uomo, qualora dovesse assumere un atteggiamento sbagliato, ad amarvi e rispettarvi, esattamente come vorrebbero fosse fatto alla loro bambina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *