10 cause della fibromialgia non considerate che possono essere una terapia

La fibromialgia, è una condizione o se vogliamo chiamarla sindrome, che non colpisce soltanto coloro che avanzano con l’età. Forse è una delle poche condizioni che non si concentra su una fetta della popolazione, ma colpisce un po’ tutti, di qualsiasi età, sesso e condizione fisica. non tutti però conoscono le cause della fibromialgia.

Essa comporta dei dolori muscolari e ossei, ma vi sono numerosi altri sintomi che vengono scoperti poi con il tempo. Per quanto colpisca chiunque, una ricerca ha scoperto che chi ne soffre principalmente, sono le donne, e in maniera incredibile tra i venti e i cinquanta anni.

In Italia, a soffrirne, sono circa 3 o 4 milioni, insieme ai dolori muscolari e ossei possiamo trovare, ovviamente dipende sempre dal soggetto vari disturbi.

10 cause della fibromialgia non considerate che possono essere una terapia.

Cominciando ad esempio con i disturbi del sonno, depressione, affaticamento improvviso e dei punti del proprio corpo doloranti costantemente, senza una ragione.

Innanzitutto, se pensate di soffrire di fibromialgia, non vi affidate alle cure che leggerete su internet o quanto meno, non ne fate una condizione certa. Bisogna effettuare delle analisi e farsi visitare dal proprio medico curante per accertare la vostra condizione. Nonostante questa situazione ormai, sia quasi all’ordine del giorno, la ricerca non è molto avanti con la scoperta della sua stessa causa. Fin ora son stati prescritti soltanto: farmaci antidepressivi e qualche antidolorifico.

NON PERDERTI  Rimedio per combattere la Cellulite: è una Vera Bomba Contro la Buccia d’Arancia

Per quanto queste cure possano dare del sollievo momentaneo, non potranno mai eliminare totalmente il problema presente nel paziente. Alcune delle cause che però, provocano questa malattia potrebbero essere esse stesse la cura. Ad esempio, l’intolleranza al glutine, questo generalmente, si trova nei casi in cui il paziente non sa di esserlo e assume cibi con del glutine. In questo caso il nostro consiglio è fare un test di intolleranze alimentari.

La tiroide, la nostra tiroide come sappiamo ha la funzione di una bilancia per il nostro corpo, se quest’ultima non funziona in maniera adeguata, forse sarà il caso di considerare una cura o di rivolgersi ad un medico.

Oppure le carenze di vitamine, anche questo può causare la fibromialgia, per cui, è necessario armarsi di vitamine e assumerle o in maniera farmaceutica o attraverso frutta e verdura. La lista potrebbe essere abbastanza lunga e comprende: Microtossine, la tossicità del mercurio, affaticamento surrenale, mutazione del gene, mancanza di glutatione e candida.