Ecco perchè sono i bambini a scegliere i genitori prima di nascere

Secondo alcune religioni pagane, non esiste il paradiso, l’inferno ed il purgatorio, c’è chi crede nella reincarnazione, un concetto davvero molto esteso in varie religioni, cominciando dal buddismo.

Un concetto affascinante, c’è chi ritiene che dalla reincarnazione, in base a come ci siamo comportati, diventeremo alberi, vegetali, frutti, animali o di nuovo esseri umani.

Quella sarà la nostra unica e sola penitenza, ma proprio secondo alcuni di questi preconcetti, vi sono altrettante religioni che credono fortemente che in base alla reincarnazione, sono proprio i bambini a scegliere i genitori. Come?

Ecco perché sono i bambini a scegliere i genitori prima di nascere

In base alla loro anima, loro percepiscono e sentono e prima di reincarnarsi decidono quale corpo scegliere e dove insinuarsi.

L’amore per un figlio è immenso, immaginate il momento in cui avete stretto tra le vostre braccia il vostro bambino, vi sarete sentite sicuramente complete. Sicuramente ci sarà stato un momento in cui avete sentito la connessione che vi ha tenuti legati fino a poco tempo prima per nove mesi nel vostro grembo.

NON PERDERTI  Allarme parvovirosi in Italia: cani a rischio gastroenterite può essere letale

Un momento magico il momento del parto, la gioia sicuramente più grande nella vita di tutti gli esseri umani, ma in particolar modo per la mamma. Ma questa teoria, legata alla reincarnazione, stabilisce che, siano proprio le anime di chi deve reincarnarsi a decidere chi saranno i suoi genitori, in base alla loro anima e alle loro affinità.

Ovviamente, dovrà esserci già una potente connessione tra questi soggetti, non tutti credono a questa teoria, c’è anche chi la ritiene una pura follia.

Noi ovviamente, rispettiamo le credenze di ognuno di voi, senza mai giudicarvi, se così fosse, sarebbe davvero una cosa estremamente affascinante.

Sicuramente meriterebbe uno studio più approfondito di questa religione e della reincarnazione, purtroppo ad oggi, risposte effettive, non ne possiamo ottenere.

Nessuno è effettivamente andato via definitivamente e poi tornato indietro per mostrarci com’è la vita nell’aldilà e se esiste effettivamente. Fino ad oggi però, ci affidiamo alla nostra fantasia e a ciò che ci fa sentire meglio.