Donna In Carne. Frequentarla rende gli uomini 10 volte più felici, lo dice la scienza

Uno studio che va avanti circa da una decina d’anni ha dato risultati particolari. Gli uomini che frequentano, si fidanzano o sposano una donna in carne sono dieci volte più felici, rispetto agli uomini che decidono di frequentare donne snelle.

Ma perché questo? Innanzitutto, noi tendiamo a pensare che, gli uomini, preferiscano e siano più felici accanto ad una donna più snella che rispetti i canoni di bellezza odierni, ma non è sempre così, infatti, non c’è cosa più falsa di questa credenza.

Donna in carne: ecco perché rende felici gli uomini.

Alcuni uomini hanno dichiarato di preferire una donna più in carne per una serie di motivi. Le donne in carne soddisfano, molto di più, di una donna snella. Questo perché non solo scatena varie fantasie, ma la donna in carne è più affettuosa e coccolona.

Insomma, è più bello coccolarle e abbracciarle. Sembra poi che le donne rotonde siano ottime cuoche, soprattutto se amano la cucina; perché si sa, chi ama mangiare ama anche cucinare.

NON PERDERTI  Uscire con le amiche migliora la salute mentale. Lo dice la scienza

Insomma, una donna in carne sarebbe dieci volte meglio. Un altro studio, stabilisce che le relazioni e i matrimoni più felici e duraturi, sono quelli con una donna in carne e non per le solite credenze, ma soprattutto per i motivi prima specificati.

Dunque, l’amore è amore e non conta né il peso, né l’aspetto estetico, il colore della propria carnagione o l’età. L’amore è tutt’altro, e un uomo lo sa meglio di chiunque altro. Insomma, dovremmo staccarci dalle solite credenze popolari, dove la donna magra è più bella. Non è così e gli uomini lo sanno meglio di chiunque altro.

Insomma poi, si sa, che una donna sia snella o in carne, se sa cucinare, ha un’arma di seduzione importantissima tra le mani, poiché gli uomini, amano essere presi per la gola.

C’è sicuramente chi smentirà ciò, ma sappiamo tutti che è più attraente una cena preparata con amore piuttosto che una minigonna e un paio di tacchi.