Ti capita di avere i brividi senza febbre? Ecco cosa devi sapere

Brividi senza febbre: ti è mai capitato? Diciamo subito che i brividi si presentano in varie situazioni. Freddo, emozioni o stati influenzali. Scientificamente i brividi sono provocati da contrazioni involontarie della muscolatura e si presentano con la cosiddetta pelle d’oca.

In parole povere i brividi rappresentano un tentativo del nostro organismo di alzare la temperatura corporea. Questo accade soprattutto quando siano esposti a basse temperature alle quali non siamo abituati; oppore quando sostiamo in un ambiente troppo caldo e passiamo ad uno più freddo.

Brividi senza febbre: le possibili cause

Le cause dei brividi di freddo possono essere molteplici  non sempre sono collegati ad uno stato di salute derivante dallo sbalzo termico. Vediamone alcune.

I brividi da febbre alta: li sperimentiamo spesso, soprattutto durante un’influenza. Rispetto a quanto abbiamo detto prima, si tratta di un caso particolare; non è la temperatura esterna ad essersi abbassata, ma il nostro corpo che ha registrato un aumento della propria temperatura per una ragione diversa dal freddo dell’ambiente. 

NON PERDERTI  Nimesulide (Aulin) vietata in mezza Europa tranne che in Italia (grazie Aifa)

I brividi senza febbre: se non sono causati dalla comparsa della febbre, i brividi sono certamente più rari. 

La causa è un’altra. Può ricercarsi nell’ipotiroidismo, o nel compimento di sforzi fisici troppo intensi. Può trattarsi degli effetti collaterali di alcuni farmaci, di una reazione allergica o di ipoglicemia.

I brividi da forti emozioni. Sono quelli che conosciamo meglio e forse anche i più attesi. Sappiamo tutti che un’emozione molto forte provoca brividi perché il corpo reagisce anche agli stimoli emotivi. NOn sempre però sono le belle emozioni a provocare questo genere di reazione. Anche uno spavento molto forte o uno scossone emotivo possono far comparire i brividi. 

In tutti questi casi, la temperatura dell’ambiente e quella corporea non hanno nessun collegamento con la reazione fisica. I brividi vendono invece causati dalla reazione delle terminazioni nervose.